categoria azienda Dott.ssa Muka Gentiana
logo Dott.ssa Muka Gentiana
Dott.ssa Muka Gentiana
Implantologia, Ortodonzia, Pedodonzia, Odontoiatria Conservativa
Implantologia, Ortodonzia, Pedodonzia, Odontoiatria Conservativa

ORTODONZIA E CONSERVATIVA



Lo Studio dentistico della Dott.ssa Gentiana Muka, sito in via della Palazzina, 2/E ad Alessandria, è esperto in trattamenti ortodontici nei bambini e negli adulti (raddrizzamento dei denti)


Alla pluriennale esperienza della Dott.ssa Gentiana Muka in odontoiatria conservativa, inoltre, va aggiunta anche un’ottima conoscenza e capacità di valutazione dei parametri estetici periorali.

Icona Servizio

ONLAY

Icona Servizio

APPLICAZIONE FACCETTE

DIRETTE E INDIRETTE

Icona Servizio

OTTURAZIONI

IN COMPOSITO



Presso lo studio della Dott.ssa Gentiana Muka vengono eseguiti i trattamenti dentistici qui sopra riportati.






Ortodonzia



Si definisce ortodonzia quella branca dell’odontoiatria dedicata allo studio ed alla correzione delle posizioni anomale di uno o più denti, mediante l’impiego di apparecchi di vario tipo.






È importante, tuttavia, non confondere l’ortodonzia con l’ortognatodonzia, che invece include anche le malformazioni delle ossa della mascella e le ripercussioni che tali anomalie possono avere sulla fisionomia del viso e sulle funzioni come la respirazione, la fonazione e la masticazione.







La pratica dell’ortodonzia, sostanzialmente, consiste in due terapie differenti ma che nella maggior parte dei casi si susseguono:


Terapia chirurgica: estrazione dei denti che ostacolano l’allineamento e articolazione dei rimanenti


Terapia meccanica: costruzione di apparecchi differenti (attivi e passivi: i primi agiscono direttamente con la loro energia mentre i secondi sfruttano la forza della masticazione del soggetto)

Le 3 tipologie dentali


La terapia delle anomalie facciali, dovute alla scorretta posizione dei denti, ha origini molto antiche: tuttavia, solo agli inizi del 1900 negli Stati Uniti si comincia a considerare il problema in maniera concreta e si stila la classifica delle tre malocclusioni dei molari superiori e inferiori:



I classe: il molare superiore occlude esattamente nel solco tra la cuspide del primo molare inferiore

II classe: il molare superiore si incastra fra le creste a margine del secondo premolare e del primo molare inferiore

III classe: il molare superiore occlude dopo il solco distale del molare inferiore



Le malocclusioni dentali sono un’errata chiusura delle arcate dentali, generalmente dovute ad un allineamento dei denti insufficiente o ad un’eccessiva discrepanza delle basi ossee che sostengono le arcate dentali.



Strumenti dell'ortodonzia



L'

Apparecchio Ortodontico


L’apparecchio ortodontico altro non è che una protesi dentale con la quale il medico ortodontista è in grado di riallineare perfettamente i denti, in modo da ottenere una masticazione corretta, una maggiore igiene orale ed un risultato estetico più soddisfacente per l’individuo.





Esistono tre principali tipologie di apparecchi ortodontici, che si differenziano per il loro utilizzo e la loro struttura:

  • Fissi
  • Mobili
  • Pre-trattamento protesico

L'

Ortodonzia invisibile


In odontoiatria, l’ortodonzia invisibile è un insieme di pratiche volte a riallineare i denti in modo che i dispositivi impiegati non siano visibili dall’esterno.


Accade molto spesso, infatti, che il paziente adulto necessiti di un trattamento del genere, poiché prova ansia ed imbarazzo di fronte ai problemi estetico-funzionali derivanti dall’applicazione di un apparecchio dentale visibile.



Una delle principali tecniche dell’ortodonzia invisibile prevede l’utilizzo di maschere trasparenti – allineatori – che sono visibili dall’interlocutore solo a distanze molto ravvicinate o addirittura solo dopo la loro rimozione.


La Dott.ssa Gentiana Muka è un Invisalign Provider.





Pedodonzia



La pedodonzia, dal greco “dente del bambino”, è una disciplina dell’odontostomatologia che si fonda sulle conoscenze di base in campo odontoiatrico, applicate alla situazione di sviluppo del bambino, dalla nascita sino all’adolescenza.






Dall’odontoiatria pediatrica, infatti, dipendono la diagnosi e la cura delle più comuni patologie dentali, delle sindromi e delle affezioni del sistema anatomico oro-dentale.





I due principali scopi dell’odontoiatria infantile sono la terapia dentale conservativa e la terapia dentale endodontica, entrambe volte alla protezione del dente dalle carie.



I

Denti decidui o “da latte”


Si definiscono denti decidui (o più comunemente “da latte”) i 20 denti che emergono nei bambini nella fascia di età compresa tra i 3 e i 4 anni di età. A differenza dei permanenti, i denti decidui sono più piccoli, di colore più chiaro, dalla forma leggermente arrotondata e con una zona pulpare più ampia.


Le cure pedodontiche sono fondamentali per il bambino, in quanto hanno lo scopo di evitare la dolorosa sintomatologia e la perdita precoce dei denti, nonché di permettere la corretta fuoriuscita dei nuovi elementi dentali.




Le prestazioni dentistiche sui bambini sono eseguite con le medesime tecniche impiegate sui soggetti adulti, nonostante vengano spesso utilizzati dei materiali riassorbibili nei pazienti bambini.





Conservativa



L’odontoiatria conservativa è una branca dell’odontoiatria che si occupa del trattamento e della cura del dente compromesso da carie, delle procedure per la loro eliminazione e di quelle relative alla chiusura delle cavità dovuta alla rimozione dello smalto o della dentina cariata.






Le carie possono essere superficiali o profonde: nel primo caso, il medico dentista si limita ad asportare la dentina e lo smalto interessati, mentre nel secondo può essere coinvolta anche la polpa (con le fibre nervose) e quindi può essere necessario ricorrere alla devitalizzazione.






La devitalizzazione è un’operazione mediante cui viene asportata la polpa dentale, eseguita da specialisti della chirurgia endodontica.




L’odontoiatria conservativa, dunque, come suggerisce il termine, si basa sul concetto della minima invasività: negli ultimi anni sono stati quasi completamente abbandonati gli amalgami d’argento, utilizzati un tempo per otturare i denti, a favore dei compositi, che richiedono un’operazione decisamente meno estesa.




Grazie alle tecnologie operative d’avanguardia e ad un personale competente e disponibile, lo studio dentistico della Dott.ssa Gentiana Muka si prende cura del tuo sorriso con professionalità e precisione.